GRAVE LUTTO PER LA NOSTRA COMUNITA’

Un grave lutto ha colpito questa notte la nostra Comunità. È mancato il nostro caro amico Angelo Locatelli che nulla ha potuto contro la violenza del virus. Angelo, nato a Quinzano d’Oglio (BS) il 15 febbraio 1955, uomo di grande cultura ed intelligenza, appassionato di storia generale e locale, ha scritto moltissimi libri di cultura e storia locale: sulle cascine cremonesi, su Quinzano d’Oglio, su Monticelli d’Oglio e sul fiume Oglio, sulla storia della bassa bresciana, su monsignor Giulio Donato, su Papa Wojtyla, su Corte de’Frati e altri. Uomo di grande fede e uomo orgoglioso di essere metà greco, innamorato della sua Grecia e della storia dei greci. Quest’anno ci sarebbe voluto tornare in ferie nella sua tanto amata Cefalonia! Nelle sue vacanze sull’isola ha ricostruito tramite ricerche e testimonianze gli anni in cui il suo papà aveva conosciuto la sua mamma Evanghelìa Maràtou, a Razata. Ha fatto per tanti anni l’archivista sempre continuando a scrivere libri di storia locale. Negli ultimi anni ha scritto come giornalista su diversi quotidiani locali. Si è dedicato anche alla pittura, soprattutto da più giovane e alcuni dei suo quadri hanno anche vinto premi a livello nazionale che i figli custodiscono gelosamente. E’ stato fra i fondatori della Associazione Culturale Italo-Ellenica di Cremona “Dyonisios Solomòs”  e poi fra i fondatori della Comunità Ellenica di Brescia e Cremona. Per anni ha guidato la Comunità e poi ha sempre donato il suo aiuto e la sua esperienza per la diffusione della Cultura e Storia Greca in Italia. Ci lascia un grande esempio di cultura e di amore che rimarrà indelebile nei nostri ricordi. A nome di tutti i soci e simpatizzanti della Comunità Ellenica di Brescia e Cremona, il presidente Costantino Buzalis si stringe commosso alla moglie Maddalena ed ai figli Laura e Davide.

Ζήτω το ΌΧΙ !!! – Il giorno del grande NO!

Χρόνια πολλά Ελλάδα!   Χρόνια πολλά Έλληνες!

Il 28 ottobre in Grecia è festa nazionale. Si festeggia l’ “ΟΧΙ”(No) detto dal primo ministro greco di allora, Metaxas, all’ultimatum mandato da Mussolini che chiedeva al popolo greco di arrendersi alle forze Italiche senza opporre resistenza.
Il 28 ottobre del 1940 la Grecia rispose con questa semplice parola all’ultimatum del Duce. Cominciò da quel giorno una lunga e durissima guerra di liberazione che alla fine fu vinta dal popolo greco. Sono stati molti i potenti, nel corso dei secoli, che hanno tentato di spezzare la dignità dei greci con la forza delle armi e del denaro ma nessuno di loro ha avuto successo. Ogni anno i greci, nelle scuole, nelle città, nelle piazze festeggiano il NO! ai soprusi e all’oppressione in nome della libertà.

14595734_10210809816822554_3168550454930740091_n 14900474_10210809816982558_8138346684183006781_ngiphy10534599_10210809817622574_1917721442201787683_n

 

 

Εθνική Επέτειος της 25ης Μαρτίου 1821

25 Marzo: “Salve, salve o Libertà”..

Per celebrare la Festa Nazionale Ellenica del 25 marzo, un omaggio all’ “Inno alla Libertà”, la poesia di Dionisio Solomòs che diventò l’inno nazionale della Grecia.

L’inno nazionale greco, l’ “Inno alla Libertà”, si compone di due strofe dell’omonima poesia composta nel 1823 da Dionisio Solomòs. La poesia venne musicata nel 1829 da Nikolaos Mantzaros. L’opera fu adottata come inno nazionale nel 1865.

Il testo in italiano:

Di quel brando io ti ravviso
al ferir tremendo in guerra,
ed al guardo che la terra
misurar sa in un balen.

Dalle sacre ossa degli avi
qual già un tempo e forte e ardita
or risorta a nuova vita,
salve, salve o Libertà!

Nell’immagine, la prima pubblicazione greca della poesia di Dionisio Solomòs, Missolungi 1825

1935229_1007613942664398_5114838851083269993_n

                  Ζήτω η Ελλάδα !!!

Pranzo Prenatalizio della Comunità Ellenica di Brescia e Cremona

La Comun20161127_CEBC-PranzoPrenatalizioità Ellenica di Brescia e Cremona organizza come di consueto il tradizionale pranzo prenatalizio che si terrà domenica 27 Novembre 2016 alle ore 12:30

Il luogo dell’incontro è l’ORATORIO S.LUIGI, VIA ZANARDELLI, 8 a PONTEVICO (BS)

Il pranzo si articolerà in varie fasi, fra cui momenti culturali, musica greca dal vivo, balli tradizionali ed ovviamente il menu con prodotti tipici Greci!

Per informazioni e prenotazioni potete contattare:
COSTANTINO: 333-6919689
CLAUDIA: 347-5404680

Assemblea Costituente del 29/05/2010

Si è riunita a Pontevico l’Assemblea Costituente della Comunità Ellenica di Brescia e Cremona che, dopo aver letto lo Statuto,lo ha approvato e sottoscritto dando vita così ufficialmente alla nascita della Comunità.

Soci fondatori: Crissula Laffranchi, Atanasio Kiriazopoulos, Elia Sciacca, Pietro Papaioannou, Polichronis Papaioannou, Angelo Locatelli, Costantino Buzalis, Evanghelos Apostolopoulos.

In seguito i Soci Fondatori hanno eletto i 5 membri del Consiglio Direttivo per il biennio 2010-2012

PRESIDENTE  Costantino Buzalis

VICEPRESIDENTE Evanghelos Apostolopoulos

SEGRETARIO Angelo Locatelli

TESORIERE Pietro Papaioannou

ADDETTO CULTURALE Crissula Laffranchi