La diaspora ellenica contemporanea in Italia

Dall’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Irpps-Cnr), riceviamo e pubblichiamo:

Gent.mo Angelo Locatelli,

Le scrivo per comunicarle l’uscita della pubblicazione Terra ancestrale. La diaspora ellenica contemporanea in Italia tra prima e seconda generazione di Andrea Pelliccia e Rigas Raftopoulos (Irpps-Cnr), attinente alla ricerca sulla diaspora ellenica contemporanea in Italia, a cui ha dato anche Lei un prezioso contributo grazie alla Sua collaborazione. La pubblicazione è disponibile gratuitamente on line, in modalità open access, al seguente link:

http://www.irpps.cnr.it/e-pub/ojs/index.php/mono/article/view/978-88-98822-09-6/pdf

Prossimamente il libro sarà disponibile anche in formato cartaceo. Nel mese di giugno verrà organizzata la presentazione del libro presso la sede dell’Irpps-Cnr. Ringraziandola ancora per la collaborazione, Le auguro una buona lettura!

Dr. Andrea Pelliccia

Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

Consiglio Nazionale delle Ricerche  Via Palestro 32  00185 Roma  www.irpps.cnr.it

TERRA ANCESTRALE

La diaspora ellenica contemporanea in Italia tra prima e seconda generazione

di Andrea Pelliccia e Rigas Raftopoulos

Quali sono stati i principali flussi migratori che hanno caratterizzato la diaspora greca in Italia nel XX secolo? Quali comunità elleniche hanno lasciato significative impronte storiche nelle città italiane? In che modo la seconda generazione manifesta il proprio attaccamento emotivo verso la terra ancestrale e definisce il proprio senso identitario di grecità? Le origini elleniche e la ricerca delle radici culturali o della storia familiare possono spingere i figli dei greci emigrati in Italia a considerare la Grecia come luogo di un eventuale “ritorno ancestrale”?

In questo libro, i due autori tentano di dare una risposta a queste e ad altre domande, partendo dalla necessità di fornire un contributo agli studi sulla diaspora ellenica contemporanea in Italia, tematica non ancora adeguatamente trattata dalle discipline storiche e sociali.